Il titolo dei filati, non è il titolo come il titolo di un libro o il titolo di un film, ma è quel numero che determina la finezza, la grossezza del filato, e può essere molto utile per scegliere il tipo di filato da usare per fare un determinato lavoro.

La struttura del filato è tendenzialmente cilindrica, quindi potremmo pensare di utilizzare il diametro come riferimento per misurarne lo spessore. Un filato però pone un inconveniente per cui risulta impossibile utilizzare uno strumento di misurazione (come ad esempio il calibro), la sua morbidezza e la sua elasticità; questo ha portato a dover pensare ad un altro tipo di riferimento.

Tu sai come si calcola il titolo nel filato?

Sai come determinare la finezza del filato in base al titolo?

Se vuoi saperne di più su queste nozioni scarica il Corso Base sui Filati, è GRATIS, leggi la pagina che trovi cliccando qui.

www.hircusfilati.com

Comments

comments


3 responses to Cosa è il “Titolo” nei filati

Sciarpa con la Punta | | Hircus Filati8 mesi ago

[…] il filato che ho utilizzato per farla. Sì, esatto è il cashmere sottile da macchina, titolo 2/28 . Ne ho parlato in uno del miei post […]

Edit
Come Calcolare la Quantità di Cashmere per un Lavoro a Maglia – III Parte: Maglione | | Hircus Filati6 mesi ago

[…] avevo già sottolineato nei miei post precedenti, il titolo del filato è più importante del […]

Edit

Tagged with