Schema collo PRITTY in filato Baby Alpaca soffiato

pritti_retro100 gr. di PUNO ed un paio di ferri 7 mm. è’ tutto ciò che ti occorre per realizzare questa versatile maxicowl a maglia. Se invece ami il crochet ti occorrerà un uncinetto 6 mm. Con 100 gr. di PUNO potrai realizzare la versione MINI del collo. Aggiungendo altri 100 gr. otterrai la versione MAXI.

La versione ai ferri è lavorata in piano a maglie scaricate e poi cucita nei lati brevi. Quella a crochet è formata da triangoli uniti poi sempre all’uncinetto. E’ realizzabile nella versione “corta”, come scaldacollo, o ”lunga” da indossare in 10 diversi modi. Le foto mostrano tutte le possibili vestibilità. I punti sono stati scelti in funzione di un’estrema leggerezza e poiché il pattern, assieme a 100 gr. di PUNO e a un paio di ferri in bamboo, costituiva il “pRittiKIT”: un kit in omaggio ai clienti di Filitaly-lab nell’edizione di Pitti filati dello scorso anno.

Puoi scaricare lo schema GRATUITAMENTE cliccando qui.

Gli schemi sono stati realizzati da Paolo Dalle Piane la versione ai ferri, e da Made by Kate la versione a uncinetto.

Attenzione: lo schema che scaricherai GRATUITAMENTE NON include il filato i ferri e l’uncinetto.

www.hircusfilati.com



Tagged with
Comment

Giacchino con cappuccio

Giacchino con cappuccio

PUNTI IMPIEGATI:
Con i ferri: punto coste 1/1, maglia rasata diritta. Con l’uncinetto: punto basso.
Ricamo: punto catenella.

Campione: 10×10 cm a m. rasata dir, con i f. n. 4 = 22 m. e 30 f.

Esecuzione
Dietro: avv. 69 m. (73 m.) 77 m. con i f. n. 3,5 in Orange e lav. a p. coste 1/1, iniziando e terminando con 1 m. dir. (dir. del lav.). A 1,5 cm di alt. tot. pros. a m. rasata dir. e righe fantasia con i f. n. 4 diminuendo 1 m. nel 1° f. e lav. come segue: 2 f. in Cy­gne (C), 2 f. in Blé, 2 f. in C, 6 in Fluor, * 2 f. in C, 2 f. in Melone, 2f. in C, 2 f. in Orange, 2 f. in C, 2 f. in Pépite, 2 f. in C, 4 f. in Pé­tillant, 2 ft in C, 2 f. in Fluor, 2 f. in C, 2 f. in Blé, 2 f. in C, 4 f. in Melone, 2 f. in C, 2 f. in Orange, 2 f. in C, 2 f. in Pétillant, 2 f. in C, 2 f. in Pépite, 2 f. in C, 2 f. in Blé, 2 f. in C, 4 fin Fluor*, rip. da * a *. Contemp. intrecc. ai lati ogni 14 f. 2 volte 1 m. (ogni 14 f. 2 volte 1 m.) ogni 16 f 2 volte 1 m. = 64 m. (68 m.) 72 m. A 15 cm (16 cm) 17 cm di alt. tot., per gli scalfi manica, intrecc. ai lati 1 volta 2 m., poi dim. a 2 m. dai margini ogni 2 f. 4 volte 1 m. come segue: a destra: lav. 2 m., 2 m. ins., a sinistra: lav. fino a 4 m. dalla fine del f.,1 acc. semplice, lav. 2 m. = 52 m. (56 m.) 60 m. A 25 cm (27 cm) 29 cm, di alt. tot., per le spalle, intrecc. ai lati ogni 2 f. 1 volta 7 m. e 1 volta 8 m. (2 volte 8 m.) 1 volta 8 m. e 1 volta 9 m. Contemp. per lo scollo, intrecc. le 8 m. (8 m.) 10 m. centrali e terminare le due parti separatamente. Intrecc. dal lato scollo nel 2° f. seg. 1 volta 7 m. (1 volta 8 m.) 1 volta 8 m.

Davanti destro: avv. 33 m. (35 m.) 37 m. con i f. n. 3,5 in Orange e lav. a p. coste 1/1 iniziando con 2 m. dir. sul dir. del lav. A 1,5 cm di alt. tot. pros. a m. rasata dir. e righe fantasia con i f. n. 4 come per il dietro e lav. le dim. del fianco e lo scalfo manica a sinistra come per il dietro. A 22 cm (23 cm) 25 cm di alt. tot., per lo scollo, intrecc. a destra ogni 2 f. 1 volta 4 m., 2 volte 2 m. e 2 volte 1 m. (1 volta 4 m., 2 volte 2 m. e 3 volte 1 m.) 1 volta 4 m., 1 volta 3 m., 1 volta 2 m. e 3 volte 1 m. A 25 cm (27 cm) 29 cm di alt. tot., per la spalla, intrecc. a sinistra come per il dietro.

Davanti sinistro: lav. in modo simmetrico.

Maniche: avv. 36 m. (38 m.) 38 m. con i f. n. 3,5 in Orange. Lav. a p. coste 1/1. A 1,5 cm di alt. tot. pros. a m. rasata dir. in Pépite con i f. n. 4 e aum. ai lati, all’interno di 2 m. dai margini ogni 6 f 2 volte 1 m. e ogni 8 f. 3 volte 1 m. (ogni 6 f 5 volte 1 m. e nell’8° f. seg. 1 volta 1 m.) ogni 6 f 8 volte 1 m. = 46 m. (50 m.) 54 m. A 16 cm (17 cm) 20 cm di alt. tot., per l’arrotondamento, intrecc. ai lati ogni 2 f. 2 volte 3 m., 3 volte 2 m. e 1 volta 3 m. (3 volte 3 m., 1 volta 2 m. e 2 volte 3 m.) 1 volta 4 m. e 5 volte 3 m. A 20 (21) 24 cm di alt. tot. intrecc. le 16 m. rimaste.

Cappuccio: avv. 90 m. (94 m.) 98 m. con i f. n. 3,5 in Orange e lav. a p. coste 1/1. A 1,5 cm di alt. tot. pros. a m. rasata dir. e righe fantasia con i f. n. 4 come segue: *2 f. in Cygne (C), 2 f. in Blé, 2 f. in C, 4 f. in Fluor, 2 f. in C, 2 f. in Pétillant, 2 f.in C,4 f.in Melon,2 f.in C,2 f.in Orange,2 f.in C, 2 f.in Pépite, 2 f. in C, 2 f. in Blé, 2 f. in C, 2 f. in Fluor, 2 f. in C, 6 f. in Pétillant, 2 f. in C, 6 f. in Orange*, rip, da * a *. Dim. ai lati, all’interno di 2 m. dai margini ogni 6 f. 3 volte 1 m. e ogni 4 f. 3 volte 1 m. (ogni 6 f. 5 volte 1 m. e nel 4° f. seg. 1 volta 1 m.) ogni 6 f. 6 volte 1 m. = 78 m. (82 m.) 86 m. A 13 cm (14 cm) 15 cm di alt. tot., intrecc. ai lati ogni 2 f. 2 volte 4 m., 5 volte 3 m. e 1 volta 4 m. (3 volte 4 m., 3 volte 3 m. e 2 volte 4 m.) 4 volte 4 m., 1 volta 3 m. e 3 volte 4 m. A 18 cm (19 cm) 20 cm di alt. tot. intrecc. le 24 m, rimaste.

Testa: avv. 3 cat. in Pétillant e chiudere in tondo con 1 mezzo p. basso. Pros. in tondo a p. basso prendendo solo il filo posteriore delle m. sottostanti e aum. a distanza regolare fino ad ottenere un cerchio di 6 cm di diametro. Pros. per 1 g. in Orange, chiudere con 1 mezzo p. basso. Spezzare e fermare il filo.

Confezione e rifiniture: con i f. n. 3,5 ripr. in Orange 71 m. (73 m.) 81 m. dal margine d’apertura di ciascun davanti. Lav. a p. coste 1/1, iniziando e terminando con 2 m. dir. sul dir. del lav. A 3 cm di alt. intrecc. le m. Piegare i bordi a metà sul diritto e cucirli. Chiudere le spalle, i fianchi e i sottomanica. Montare le maniche. Chiudere la cucitura del cappuccio e montare il cappuccio nello scollo. Fissare le perle e ricamare la bocca sulla testa a p. catenella in Pépite (v. foto). Fissare la testa sul davanti sinistro, a 4 cm dal margine inferiore e a 5 cm dal centro. Fissare i gancini e le asole sui davanti. Preparare un pompon in Pétillant e cucirlo alla punta del cappuccio.

P.S. I colori dei filati sono indicativi e possono essere cambiati a discrezione.

www.florencecashmereyarn.com



Tagged with
Comment

Giaccone color Vinaccia

Giaccone color vinaccia

Occorrente: filati , 126:4 (4) 5 gom.;  126: 2 (2) 3 gom. Ferri n. 4,5 e n. 7, 4 (4) 5 bottoni.

PUNTI IMPIEGATI:
Punto coste 212, maglia rasata diritta, legaccio. Diminuzione di 1 m. a 1 m. dal margine destro: 1 m. dir., 2 m. ins. a dir.; a sinistra: 1 acc. semplice, 1 m. dir.

Campioni: 10×10 cm a m. rasata dir. (filo doppio) + (filo semplice) con i f. n. 7 = 13,5 m. e 16 (;10×10 cm a p. coste 2/2 con i f. n. 4,5 = 29 m. e 26 f.

ESECUZIONE
Dietro: avv. con i f. n. 7 (filo doppio) + (filo semplice) 44 m. (48 m.) 52 m. e lav. a m. rasata dir. dim. ai lati, all’interno di 1 m. dai margini 2 volte 1 m. ogni 7 cm (7 cm) 8 cm = 40 m. (44 m.) 48 m. A 20 cm (22 cm) 24 cm di alt. tot., per gli scalfi manica, intrecc. ai lati ogni 2 f 1 volta 2 m.,1 vol­ta 1 m. (2 volte 2 m.) 1 volta 3 m., 1 volta 2 m. = 34 m. (36 m.) 38 m. A 31 cm (34 cm) 37 cm di alt. tot., per lo scollo, in­trecc. le 10 m. (10 m.) 12 m. centrali e terminare le due parti se­paratamente. Intrecc. dal lato scollo nel 2° f. seg. 1 volta 3 m. A 33 cm (36 cm) 39 cm di alt. tot. intrecc. le 9 m. (10 m.) 11 m. rimaste per ogni spalla.

Davanti destro: avv. con i f. n. 7 (filo doppio) + (filo semplice) 26 m. (28 m.) 30 m. e lav. a m. rasata dir. Dim. a sinistra, all’interno di 1 m. dal margine come per il die­tro = 24 m. (26 m.) 28 m. A 20 cm (22 cm) 24 cm di alt. tot.,
per lo scalfo manica, intrecc. a sinistra come per il dietro = 21 m. (22 m.) 23 m.A 28 cm (31 cm) 34 cm di alt. tot., per lo scollo, intrecc. a destra ogni 2 f 1 volta 4 m., 1 volta 3 m., 2 volte 2 m., 1 volta 1 m. (1 volta 4 m., t volta 3 m., 2 volte 2 m.,1 vol­ta 1 m.) 1 volta 5 m., 1 volta 3 m., 2 volte 2 m., 1 volta 1 m. A 33 cm (36 cm) 39 cm di alt. tot. intrecc. le 9 m. (10 m.) 10 m. rimaste per la spalla.

Davanti sinistro: lav. in modo simmetrico e, nel margine d’apertura lav. 3 (3) 4 occhielli (= intrecc. 2 m. e riaw. le m. nel f. seg.). Lav. il 1° occhiello a 12 cm (13 cm) 11 cm di alt. tot. e gli altri a 7 cm (8 cm) 7 cm di distanza l’uno dall’altro.

Maniche: avv. 56m. (60m) 60 m. con i f. n. 4,5 e lav. a p. coste 2/2 iniziando e terminando con 1 m. rov. A 5 cm di alt.tot. lav. 1 f. a rov. sul dir. del lav., poi pros. nuovamente a p. coste 2/2 e aum. ai lati 5 volte 1 m. ogni 6 f., 4 volte 1 m. ogni 4 f. (7 volte 1 m. ogni 6 f. 8 volte 1 m. ogni 4 f. = 74 m. (80 m.) 86 m. A 22 cm (25cm) 28 cm di alt. tot., per l’arrotondamento intrecc. ai lati ogni 2 f. 1 volta 4 m., 1 volta 3 m., 1 volta 2 m., 2 volte 3 m. (1 volta 4 m., 1 volta 3 m., 2 volte 2 m., 1 volta 3 m., 1 volta 4 m.) 1 volta 4 m., 1 volta 3 m., 2 volte 2 m., 2 volte 3 m., 1 volta 4 m. A 25 cm (29 cm) 33 cm di alt. tot. intrecc. le 44 m. rimaste.

Confezione e rifiniture: chiudere le spalle. Per il collo ripr. con i f. n. 4,5 104 m. (104 m.) 108 m. dallo scol­lo e lav. a p. coste 2/2 iniziando sul dir. del lav. con 1 m. a le­gaccio, 2 m. dir. Nel 6° f lav. a sinistra 1 occhiello (= intrecc. 2 m. e riaw. le m. nel f. seg.) all’interno di 5 m. dal margine. A 13 cm di alt. tot. intrecc. le m. Chiudere i fianchi e i sotto­manica. Montare le maniche. Attaccare i bottoni.

www.florencecashmereyarn.com



Tagged with
Comment

Dizionario del Lavoro a Maglia

Accavallare: lavorare 2 maglie, prendere con il ferro sinistro la prima maglia e passarla da destra a sinistra sopra la seconda, in modo che sul ferro destro resti solo questa maglia.

Accavallata doppia: passare una maglia sul ferro destro, lavorare due maglie a diritto, accavallare la maglia passata su quella ottenuta.

Aumento: una maglia aggiunta sul ferro nel corso della lavorazione.

Avviare: montare le maglie sul ferro di partenza.

Diminuzione: chiudere una o più maglie durante la lavorazione.

Diminuziona accavallata: passare una maglia sul ferro destro, lavorare una maglia a diritto, accavallare la maglia passata sulla maglia diritta.

Diminuzione doppia centrale: passare sul ferro destro due maglie insiema a diritto prendendole da sinistra a destra, lavorare a diritto la terza maglia, accavallare su questa le prime due.

Diminuzione semplice a destra: infilare il ferro da sinistra a destra in due o tre maglie e lavorarle a diritto.

Diminuzione semplice a sinistra: infilare il ferro da destra a sinistra in due o tre maglie e lavorarle a diritto.

far cadere una maglia: lasciar scivolare dal ferro una maglia, per ottenere un traforo.

Ferro: l’insieme delle maglie riunite su un solo ferro.

Ferro circolare: due piccoli ferri raccordati da un tubolare flessibile di plastica (viene utilizzato generalmente per lavorare in tondo).

Filo: sia la parte anteriore che quella posteriore di una maglia (filo anteriore e filo posteriore).

Gettato: gettare il filo sopra (gettato diritto) o intorno (gettato rovescio) al ferro destro.

In attesa o in sospeso: lasciare alcune maglie su un ferro ausiliario senza lavorarle, mentre si procede a lavorare le rimanenti.

Intrecciare: chiudere un certo numero di maglie alla fine o durante il lavoro.

intrecciare a costa: chiudere le maglie lavorando a diritto le maglie diritte e a rovescio le maglie rovesce.

Maglia: durante la lavorazione è l’asola ottenuta sul ferro mediante la torsione del filo.

Maglia d’inizio: la prima maglia di ogni ferro.

Maglia doppia: una maglia lavorata a diritto o rovescio presa entrando con il ferro nella maglia corrispondente del ferro precedente.

Maglia doppia o tubolare: lavorare la maglia con due ferri, in modo che risulti doppia.

Maglia passata a diritto: passare una maglia senza lavorarla dal ferro sinistro al ferro destro prendendola a diritto e tenendo il filo sul dietro del lavoro.

Maglia passata a rovescio: passare una maglia senza lavorarla dal ferro sinistro al destro, prendendola a rovescio e tenendo il filo sul davanti del lavoro.

Maglia ritorta diritta: una maglia lavorata a diritto presa dietro.

Un Saluto

Federico Scatizzi

www.florencecashmereyarn.com



Tagged with
Comment

Pull in beige melange con trecce

Taglie: 92 (104) 116

Le indicazioni tra parentesi sono per la taglia 104, quelle dopo le parentesi per la taglia 116. Dove c’e un’indicazione sola questa vale per tutte e tre le taglie.

Ocorrente: filato gr. 500 (550) 600 col. beige melange. Ferri Prym n.8, ferro circolre Prym corto.

Punto coste 3/3: 3m.dir.,3m.rov.rip.sempre da* a*.
Maglia rasata dir,:f. di andata a dir.,f.di ritorno a rov.
Costa inglese:1° f.: 1m:dir.,passare 1 m.arov.con 1 gett.,rip.sempre daa;3°f.:lav.ins a dir . 1m.e la gett.,1 m.rov.,rip.sempre da a Rip.sempre il 2° e il 3°f.

Puntotreccia 1 su 26 m:lav.seg.il diagramma.
Punto treccia 2 su 35m:lav.seg.il diagramma.

Campioni:cm .10 10 am .rasata dir.=11,5. e 16,5f,;26m.a p.treccia 2=cm.24;cm:10 10 a costa inglese = 11 m.e 11 f.

Dietro: avv.50 (50) 62 m. elav.come segue :1m.di viv.,11(14)17 m.a .treccia 2 iniziando dalla freccia B (C)A, 26M.AP. treccia 2 iniziando dalla freccia D, 1m.di viv.A cm.8 (10) 13 di alt.tot.,per le maniche ,avv.a nuovo ai lati 1 volta m. e ogni 2f.2 (3) volte 1 m.,2 (2)3 volte 2m; 4 volte 3m.e 0(2)3 volte 2m, 4volte 3m.e 0(2)volte 4m.Lav. le m.aum.come richiede il punto,fino a lav.ai lati a m.rasata dir.A cm 27(32)37 di alt.tot., per lo scollo,intrecc. le 16(18) 20 m. centrali e term.le due parti separatamente, intrecc. dal lato scollo nel 2°f.seg:1 volta 2m.Acm.29(34) 39 di alt.tot. intrecc.le m. rimaste.

Davanti: Lav. come il dietro, però term. con lo scollo più profondo. A cm. 24 (28) 33 di alt. tot., per lo scollo, intrecc. le 6(8)10 m. centrali e term. le due parti separatamente, intrecc. dal lato scollo ogni 2 f. 1 volta 3 m., 1 volta 2 m. e 2 volte 1 m. Alla stessa alt. del dietro intrecc. le m. rimaste.

Confezione: chiudere le spalle. Ripr. 32 m. dal margine inferiore di ciascuna manica e lav. cm. 5 a p. coste 3/3, poi intrecc. le m. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Ripr. 60 (66) 72 m. dall’esterno dello scollo e lav. 1 g. a dir. ritor. e 3 g. a m. rasata dir. Lasciare in sospeso le m. Ripr. 60 (66) 72 m. dall’interno dello scollo e lav. allo stesso modo. Nel g. seg. lav. sempre ins. a dir. 1 m. del f. davanti con 1 m. del f. dietro. Lav. cm. 6 a p. coste 3/3, poi intrecc. le m. Per le frange tagliare dei fili di cm. 12 di lunghezza, piegare sempre 2 fili a metà e annodarli fitti al margine inferiore del pull.

www.hircusfilati.com



Tagged with
Comment

I prezzi del Cashmere aumentano, ma i nostri no!

I prezzi del Cashmere come fiocco, materia prima, sono in notevole aumento, dovuto alla moria delle capre sui monti del Kashmir, causata da una estate troppo calda ed un inverno esageratamente rigido, e dovuto anche alla speculazione sui mercati.

Ma i nostri prezzi, almeno per il momento, non hanno subito aumenti, e non ne subiranno ancora per qualche tempo.

Invece abbiamo applicato degli sconti, noi che siamo abituati a navigare controcorrente, quando il prezzo di mercato sale, noi scendiamo!

Abbiamo applicato degli sconti sui nostri filati da macchina 2/28000 in puro cashmere, adatti per la macchina finezza 12, ma anche per la macchina finezza 7 lavorati a doppio filo. Tutti filati in stock di produzione Biagioli Modesto e/o Cariaggi. Filati di prima qualità, i migliori esistenti oggi sul mercato italiano ed internazionale.

Quindi via tutti a lavorare a macchina per realizzare il nostro bel maglione in puro cachemire, per prepararci per l’inverno che in alcune zone d’Italia è già arrivato.

www.compagniadelcashmere.com



Tagged with
Comment
Translate »