Lavori a maglia, uncinetto e a macchina

Salve a tutti, lettori del nostro blog.

Recentemente ho risposto ad alcune domande di persone che, su nostra richiesta, ci hanno dato validi consigli per migliorare il nostro blog.

Prima di tutto voglio ringraziare queste persone e rassicurarle che i loro consigli sono considerati come molto preziosi, ed in secondo luogo voglio informare tutti i lettori che molto presto amplieremo il nostro organico e pubblicheremo (finalmente) una grossa mole di materiale su questo blog.

Schemi, corsi, lezioni di lavoro a maglia, uncinetto ed anche lavoro a macchina in modo rigorosamente GRATUITO, sperando di farVi cosa gradita.

Nel frattempo Vi chiedo di continuare a scriverci, di inviarci consigli e critiche costruttive. Faremo del nostro meglio per soddisfarle tutte.

Un saluto

Federico Scatizzi

www.companyofcashmere.com



Tagged with
Comment

Premessa – Edifici ca: concetti base e schema adottato


Premessa – Edifici ca: concetti base e schema adottato was uploaded by: TecnobitTV
Duration: 402
Rating:



Tagged with
Comment

Il mio filmato Piccola Baby Lina


Il mio filmato Piccola Baby Lina was uploaded by: PiccolaBabyLina1
Duration: 225
Rating:



Tagged with
Comment

RACCOGLIERE LE MAGLIE CADUTE


RACCOGLIERE LE MAGLIE CADUTE was uploaded by: evileye988
Duration: 165
Rating:



Tagged with
Comment

Come realizzare un Coprispalle Incrociato

OCCORRENTE: (per una taglia 42)
200 gr. di filato, messo doppio, colore a scelta, Ferri n. 4

PUNTI IMPIEGATI:
Maglia Rasata.
Punto Fantasia (si lavora su 9 m. + 8 m.) lav. come da schema, tenendo presente che:
| = 1 m. dir.
_ = 1 m. rov.
= 1 m. acc. sempl. (pass. 1 m. a dir. senza lavorarla, 1 m. dir., acc. la m. passata su quella lavorata a dir.);
/ = 2 m. ins. a dir.;
O = 1 gett.
Ogni quadretto dello schema corrisponde a 1 m. e a 1 ferro. Le m. dei ferri pari si lavorano a rov.
Terminati i 4 ferri dello schema, rip. dal 1° ferro.

CAMPIONE
Cm. 10 x 10 lavorati con i ferri n. 4 e con il filato messo doppio a punto fantasia sono pari a 20 m. e 22 ferri.

ESECUZIONE
La striscia misura cm.19 x 166. Avv. 40 m. con i ferri n. 4 e con il filato messo doppio. Lav. 2 ferri a m. rasata, quindi lav. a punto fantasia, lavorando le prime 13 m. dello schema, poi rip. le 9 m. del rapporto e le ultime 4 m. dello schema. A cm. 166 di alt. tot., intrecc. le m.

CONFEZIONE
Appoggiare la striscia sulle spalle, incrociarla sul davanti e passarla sul dietro. Cucire sul dietro il punto di incontro delle estremità della striscia.

Questo progetto è offerto da: www.compagniadelcashmere.com

Saluti
Federico Scatizzi



Tagged with
View comments (7)

Come lavare il Cachemire?

Oggi voglio darti alcuni consigli, che sicuramente saprai, ma è sempre bene rinfrescare la memoria, su come lavare il cachemire.

Maglie, maglioni, cardigan, vestiti, ma anche sciarpe, guanti, cappelli, insomma, tutti gli indumenti di cachemire.

Il cachemire va lavato in acqua fredda (mai in lavatrice), senza detersivo, ma con sapone per indumenti delicati, poco sapone, molto poco.

Si mette a bagno in una bacinella per due o tre ore con poco sapone.

Dopodichè si toglie dalla bacinella, si lascia scorrere da sola l’acqua in eccesso, senza strizzare, e si adagia disteso su una coperta o su un asciugamano per lasciarlo seccare.

Mai appenderlo!!! Il cachemire è una fibra talmente delicata che appendendo un capo di abbigliamento per farlo asciugare, c’è la forte possibilità che il peso dell’acqua faccia sformare il tuo capo, rendendolo deforme, lungo e stretto, senza la possibilità di fargli riprendere la sua forma originale.

Infine la stiratura. Generalmente i capi di cachemire non hanno bisogno di essere stirati, ma se proprio vuoi stirarlo, non appoggiare sulla fibra il ferro da stiro, passaci solo il vapore.
Il vapore basta da solo per togliere eventuali pieghe che sono rimaste senza danneggiare la fibra stessa.

Il ferro da stiro caldo o, peggio, troppo caldo, appoggiato sul capo di cachemire può danneggiare la fibra, che è già molto delicata.

Segui questi piccoli consigli ed il tuo capo di cachemire ti durerà in eterno sembrando sempre nuovo di zecca.

Federico Scatizzi
www.hircusfilati.com



Tagged with
View comments (4)