Scialle Geisha in Cashmere

Acquistando il filato 50% Cashmere 50% Merinos Extrafine UPSALA tinto in colori naturali vegetali riceverai in omaggio lo schema per realizzare questo stupendo Scialle Geisha all‘uncinetto.

Il filato UPSALA tinto nei colori naturali rende questo scialle soffice e avvolgente. Una soave carezza di calore per l’inverno.

Lo Scialle Geisha è stato ideato e realizzato da Uncinetto di Mery Rosy per Hircus Filati.

www.hircusfilati.com

 



Tagged with
Comment

Scialle-Pareo IBIZA lavorato all’uncinetto

Ibiza, stravagante e raffinata eleganza!

Ibiza è un capo dalla doppia funzionalità, in spiaggia abbagliante pareo e la notte scintillante scialle.

Realizzato da Made by Kate per Hircus Filati.

Su Hircus filati sono disponibili lo schema ed il kit completo.



Tagged with
Comment

ISTRUZIONI MANICOTTI

Occorrente:
50 grammi filato Merinos
1,00 metro passamaneria Greta Tricot
Ferri a due punte n. 4,5 se lavori in tondo
o ferri normali n. 4,5 se lavori in piano
Uncinetto n. 3

Punti utilizzati: (su multipli di 6 maglie)
Costa 4/2 : lavorare 4 m. diritte, 2 m. rovescio per tutti i ferri se lavori in tondo
Oppure 1° ferro : 4 diritti, 2 rovesci – 2° ferro: lavorare le maglie come si presentano.

Esecuzione
Avviare 42 maglie, dividerle sui tre ferri a due punte e lavorare in tondo la costa 4/2 per 18 cm.
A questo punto dividere il lavoro per il pollice, e lavorare avanti e indietro su tutti i punti per 4 cm., poi riprendere a lavorare in tondo per altri 4 cm. e chiudere le maglie. Rifinire a m. bassa l’apertura del pollice.
Per la lavorazione con due ferri avviare 44 maglie (42 + il vivagno) e lavorare a costa 4/2 per un totale di 26 cm. Cucire i bordi, lasciando l’apertura di 4 cm per il pollice e rifinirla a m. bassa.
Sul bordo superiore, con l’uncinetto unire la passamaneria a m.bassissima.

www.hircusfilati.com

 



Tagged with
Comment

ISTRUZIONI CAPPELLO AQUILA

Occorrente:

50 grammi filato Merinos

1,80 metri passamaneria Greta Tricot

Gioco di ferri n. 4,5 o ferri circolari

Uncinetto n. 3

Punti utilizzati:

Costa 4/2 : lavorare 4 diritti, 2 rovesci per tutti i ferri

ESECUZIONE:

Avviare 90 maglie e lavorare in tondo a costa 4/2 per cm. 16, poi diminuire due maglie ogni costa a 4 (=costa 2/2). Dopo 4 ferri lavorare insieme i due rovesci e i due diritti, a questo punto diventa costa 1/1. Lavorare ancora 1 ferro, poi tagliare il filo della lunghezza necessaria per chiudere, passare con l’aiuto dell’ago il filo nelle maglie e chiudere.

Con l’uncinetto unire la passamaneria a m. bassissima, sul bordo del cappello.

www.hircusfilati.com



Tagged with
Comment

Tunica con fasce ajour

Occorrente: filato Viscosa o Cotone www.companyofcashmere.com: gr. 550 (600) col. beige. Uncinetto PRYM n. 4,00 e n. 4,50.
N.B.: lav. tutti i punti con l’unc. n. 4,50. Utilizzare l’unc. n. 4,00 per rifinire i margini.

Punto ajour: n. delle m. divisibile per 10 + 1 + 3 cat. per volt. Lav. seg. il diagramma 1. Iniziare ogni r. con 3/2 cat. che sostituiscono il 1° p. alto /mezzo p. alto. Iniziare con le m. che precedono il rapp., rip. sempre il rapp., terminare con le m. che seguono il rapp. Rip. sempre dalla 1 a all’8a r. N.B.: nella 2a fascia a p. ajour la 1 a r. è 1 r. di ritorno, iniziare con 3 cat., leggere il diagramma da sinistra verso destra, terminare con 1 p. alto.

Punto fantasia: n. delle m. divisibile per 3 + 0 (1) + 3 cat. per volt. Lav. seg. il diagramma 2. Iniziare ogni r. con 3 cat. che sostituiscono il 1° p. alto. Iniziare con le m. che precedono il rapp., rip. sempre il rapp., terminare con le m. che seguono il rapp. Iniziare con 1 r..di ritorno. Lav. 1 volta dalla 1 a alla 3a r., poi rip. sempre la 2a e la 3a r. A partire dalla 2a r. lav. i p. alti sempre tra i p. alti della r. prec. NB.: i puntini sotto il diagramma indicano la 5a r. del p. ajour. Per la taglia 42/44 lav. come indicato, per la taglia 48/50 nella la r. di ritorno dopo le cat. per volt. salt. 2 anziché 1 cat. N.B.: nella 2a fascia a p. fantasia la 1 a r. è 1 r. di ritorno, iniziare con 3 cat., leggere il diagramma da destra verso sinistra, terminare con 1 p. alto; per la taglia 48/50 salt. 2 m. del p. ajour prima dell’ultimo p. alto.
Impostazione: 5 r. a p. ajour, 10 r. a p. fantasia, 5 r. a p. ajour iniziando con 1 r. di ritorno, 10 r. a p. fantasia iniziando con 1 r. di andata, 5 r. a p. ajour,l0 r. a p. fantasia.

Campioni: cm. 10×10 a p. ajour = 21 m. e 8 r.; cm. 10×10 a p. fantasia = 21 m./14 p. alti e 10 r.; 9 r. nei vari punti seg. l’impostazione = cm .10 Dietro: avv. 111 (121) cat. + 3 cat. per volt. e lav. seg. l’impostazione = 10 (11) rapp. + m. d’inizio e di fine r. a p. ajour = 34 (37) rapp. + m. d’inizio e di fine r. a p. fantasia. A cm. 50 = 45 r. di alt. tot., per lo sprone, pros. a p. ajour iniziando con 1 r. di ritorno. A cm. 1 = 1 r. dall’inizio dello sprone, per gli scalfi manica, lav. nella r. di andata seg. come segue: lav. 15 p. bassi sulla m. d’inizio r. e il primo, lav. poi gli 8 (9) rapp. centrali + 1 m. per la simmetria, lav. 15 p. bassi sull’ultimo rapp. + m. di fine r. Nella r. di ritorno seg. lav. mezzi p. bassi e salt. i primi 15 p. bassi, lasciare in sospeso gli ultimi 15 p. bassi = 8(9) rapp. + 1 m. di fine r. Iniziare ogni r. con 3 cat. che sostituiscono il 1° p. alto e terminare ogni r. con 1 p. alto. A cm. 20 (22,5) =16 (18) r. dall’inizio dello sprone, per la rifinitura, lav. ancora 1 volta la 1 a (3a) r. del punto, però lav. p. bassi anziché i p. alti indicati. Questa r. serve per maggior stabilità delle m. e non è indicata nello schemino.

Davanti: lav. come il dietro, però terminare con lo scollo. A cm. 6 (8,5) = 5 (7) r. dall’inizio dello sprone, per lo scollo, lasciare in sospeso i 4 (5) rapp. centrali meno la m. per la simmetria e terminare le due parti separatamente. Alla stessa altezza del dietro, lav. la r. di rifinitura su 2 rapp. per ogni spalla, poi spezzare e fermare il filo.

Maniche: avv. 61 (71) cat. + 3 cat. per volt. e lav. a p. ajour = 5(6) rapp. + m. d’inizio e di fine r. Contemp: aum. complessivamente 1 rapp. a distanza regolare nel corso dei cm. 18,5 seg. = 15 r. = 7(8) rapp. + m. d’inizio e di fine r A cm. 25 = 20 r. di alt. tot., per la rifinitura, lav. su tutte le m. 1 volta la 5a r. del punto, però lav. p. bassi anziché i p. alti indicati. Poi lav. 1 r. a p. basso lavorando su ogni p. basso della r. prec.l p. basso e intorno a ogni arch. 3 p. bassi. Poi spezzare e fermare il filo = cm. 26 di alt. tot.

Confezione: chiudere le spalle. Montare le maniche. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Rifinire lo scollo, il margine delle maniche e il margine inferiore del pull con 1 g. a p. basso e 1 g. a p. gambero (= p. basso da sinistra verso destra).

www.companyofcashmere.com



Tagged with
Comment

Pull a rombi in cannella

Taglia: 40/42

Filato: Cotone, Lino, Lino/Cotone, Seta (www.companyofcashmere.com)

Occorrente: filato qualità Supersoft ( gr. 50 = mt. 130): gr. 350 col. cannella n. 88. Uncinetto n. 3,50 e n. 4,00.

Punto rombi con l’unc. n. 4,00: n. delle m. divisibile per 16 + 3 + 3 cat. per volt. Iniziare ogni r. con 3 cat. che sostituiscono il 1 ° p. alto. Iniziare con le m. che precedono il rapp.; rip. sempre il rapp., terminare con le m. che seguono il rapp. Lav. 1 volta dalla 1 a alla 9a r., poi rip. sempre dalla 2a alla 9a r.

NB.: il diagramma 2 indica lo scollo. Sono indicati i 2 rapp. centrali + 1 m. con le dim. sul margine interno e tutte le r. Per maggior chiarezza la 42a r. del p. rombi è indicata sotto il diagramma 2. Lav. 1 volta dalla 43a alla 57a r. per ogni spalla.

Campione: cm. 10×10 a p. rombi = 17 m. e 9 r.

Dietro: avv. 83 cal + 3 cal per volt. e lav. a p. rombi = 4 rapp. + m. d’inizio e di fine r. A cm. 63,5 = 57 r. di alt tot., spezzare e fermare il filo.

Davanti: lav. come il dietro, però terminare con lo scollo. A cm. 46,5 = 42 r. di alt. tot., per lo scollo, dividere il lav. a metà della r. di ritorno seg. e terminare prima la spalla destra indossata seg. il diagramma 2. A cm. 63,5 = 57 r. di alt. tot., lasciare in sospeso le 5 m. rimaste + il rapp. non indicato e la m. di fine r. Lav. la spalla sinistra in modo simmetrico seg. il diagramma 2. Nella 43a r. agganciare il filo a nuovo al centro sul rov. del lav.

Maniche: avv. 49 cat. + 3 cat. per volt. e lav. a p. rombi come segue: iniziare il rapp. con 3 cat. che sostituiscono il 1 ° p. alto, lav. 3 volte il rapp., terminare con la la m. che segue il rapp. Contemp. aum. ai lati le m. d’inizio e di fine r. a distanza regolare nel corso dei cm. 26,5 = 24 r. seg. = 3 rapp. + m. d’inizio e di fine r. A cm. 28 = 25 r. di alt. tot., spezzare e fermare il filo.

Confezione: chiudere le spalle. Montare le maniche in modo che il centro delle maniche risulti sulla cucitura delle spalle. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Con l’unc. n. 3,50 rifinire lo scollo, il margine delle maniche e il margine inferiore del pull con 1 g. a p. basso e 1 g. a p. gambero (= p. basso da sinistra verso destra).

www.companyofcashmere.com



Tagged with
Comment
Translate »