I filati che vendiamo, in cashmere, misto cashmere, alpaca, cammello, angora, mohair, lana merinos, ecc. sul nostro sito web provengono da stock a maglifici e aste, e purtroppo ma per fortuna raramente, da fallimenti.

Quando un maglificio finisce una produzione di maglieria per un suo cliente, le rimanenze, gli avanzi di filato, che sono comunque nuovi, le vende a sctockisti come noi.

I filati che vendiamo sono quasi tutti da trattare, perchè i maglifici utilizzano filati da trattare, non utilizzano quasi mai filati già trattati.

E’ per questo che possiamo offrire i filati in cashmere a prezzi così modici.

Normalmente, soprattutto oggi, ottobre 2021, un filato 2/28 100% cashmere costa, se si compra direttamente dal produttore, dalle 195,00 euro/kg alle 230,00 euro/kg + IVA, ma i produttori vendono solo a chia ha partita IVA, non vendonoi a privati. In negozio questo filato può costare dalle 11,00 alle 13,00 euro un gomitolo o matassina da 25 gr, cioè fino a 540,00 euro/kg iva compresa. Cifre di tutto rispetto dico io, o sbaglio?

I nostri filati invece sono in stock, e come puoi vedere sul nostro sito web, costano molto meno, inoltre offriamo la spedizione gratuita per una cifra facilmente raggiungibile.

Ripassiamo o dividiamo sempre i filati con la nostra roccatrice, per avere un controllo nel caso ci fosse qualche difetto, o anche semplicemente per preparare il peso acquistato dal cliente. Per fare questo usiamo coni riciclati, di varie filature, che troviamo da aziende che ne hanno in abbondanza e che altrimenti butterebbero nell’immondizia. Quindi, oltre a non incrementare la vendita di cartone o di plastica evitiamo anche che i coni finiscano nell’inceneritore, almeno per un tempo più lungo.

I coni vecchi, riciclati, hanno già un marchio impresso della filatura che gli ha utilizzati la prima volta, e sincermanete quando ripassiamo un filato non possiamo metterci a cercare un cono della stessa filatura del filato stesso, sia per non perdere troppo tempo sia perchè a volte il cono di quella determinata filatura potremmo non averlo, quindi accade spesso che il cono abbia impresso al suo interno un marchio diverso da quello che in realtà ha il filato, ma apponiamo sempre la etichetta con le specifiche del filato, ed è quella che fa fede e non il cono.

Quindi è normale che ci sia un nome diverso sul cono, essendo riutilizzato. Ricorda, quello che fa fede è sempre l’etichetta.

Può capitare, per fortuna capita molto raramente, che un filato abbia un difetto che quando viene ripassato alla roccatrice non venga evidenziato. Alcuni difetti purtroppo si riscontrano solo lavorando il filato. Per questo motivo abbiamo una politica sui resi un po’ particolare, pur non essendo tenuti in quanto stockisti. Infatti diciamo sempre (è scritto su varie pagine del nostro sito web), di INTERROMPERE IMMEDIATAMENTE LA LAVORAZIONE QUALORA IL FILATO PRESENTI UN DIFETTO, E CONTATTARE IL NOSTRO SERVIZIO CLIENTI PER UN CAMBIO O UN RESO.

Quindi è inutile che ti impunti e vuoi lavorare il filato a tutti i costi impiegandoci anche ore o giorni per finire il lavoro, per poi scrivermi una email o addirittura lasciare un feedback negativo perchè il filato era difettoso ed hai impiegato un sacco di tempo e di fatica per lavorarlo.

Smetti di lavorarlo subito, contattami e io semplicemente te lo cambio, o lo riprendo indietro e lo rimborso, senza nessuna spesa da parte tua. Non è più semplice, economico, etico e di sani principi?

www.florencecashmereyarn.com

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: