Orsacchiotto con sciarpa

PUNTI IMPIEGATI:
Maglia rasata diritta, punto grana di riso.

Aumento intercalato: 1 m. a dir. ritor. dal filo trasversale.

Campione: 10×10 cm a m. rasata dir. con il filo messo doppio = 21 m. e 25 f.

ESECUZIONE
Corpo e testa: avv. 38 m. con il filo preso doppio e lav. a m. rasata dir. suddividendo 10 aum. intercalati nel corso del 1° f. = 48 m. Al termine del 30° f., mettere in sospeso ai lati 4 m., lav. 3 m., intrecc. 10 m., lav. 14 m., intrecc. 10 m., lav. 3 m. e mettere in sospeso le ultime 4 m. = 20 m. in lavorazione. Per la testa pros. sulle 20 m.seg. lo schema 1 e aum. 1 m. nel 1° f. come indicato = 21 m. AI termine del 24° f. della testa rimangono 8 m. Lasciare le m. in sospeso. Chiudere le spalle e il centro dietro. Per l’altra parte della testa ripr. le 8 m. in sospeso e pros. e term. seg. lo schema 2.

Gambina (farne 2): avv. 12 m. con il filo preso doppio e lav. a m. rasata dir. seg. lo schema 3.
Braccio destro: avv. 16 m. con il filo preso doppio e lav. a m. rasata dir. seg. lo schema 4.
Braccio sinistro: lav. in modo simmetrico.

Orecchio (farne 2): avv. 10 m. con il filo preso doppio e lav. a m. rasata dir. e p. grana di riso seg. lo schema 5.

Sciarpa avv. 7 m. con il filo preso doppio e lav. a p. grana di riso. A 36 cm di alt. tot. intrecc. le m. Per le frange tagliare delle gugliate lunghe 12 cm, piegare a metà e fissarle ai margini stretti della sciarpa.

Confezione e rifiniture: chiudere le cuciture del corpo lasciando un’apertura, imbottire e poi chiudere l’apertura. Chiudere la cucitura delle gambine lasciando aperta quella in alto, imbottire e fissare le gambine al corpo. Chiudere la cucitura delle braccia lasciando aperta quella in alto, imbottire e fissare le braccia al corpo. Piegare gli orecchi a metà lungo la linea di ripiegatura e cucirli alla testa tenendo il p. grana di riso sul davanti. Ricamare il muso in nero. Attaccare i bottoni per formare gli occhi.

www.companyofcashmere.com

 

Comments

comments


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Tagged with