Qualche anno fa, ho lavorato un filato pregiato composto da Cashmere (50%) e Seta (50%) e devo dire che era meraviglioso.
Ultimamente nel sito Hircus Filati è apparso un filato che mi ha incuriosito: sto parlando di un filato misto, composto da Merinos Extrafine (75%) e Seta (25%).
Ho voluto verificare se, anche questo poteva soddisfare le mie esigenze e devo dire che il risultato finale, anche se la percentuale di seta è minore, è molto positivo.
Ho fatto questa verifica lavorando sia all’uncinetto che ai ferri. Prima di darTi qualche suggerimento pratico, vorrei dirTi che ho avuto la conferma che tutti i filati pregiati con una percentuale di seta sono veramente belli, morbidi e piacevoli a contatto con la pelle.
Ovviamente, se non sono trattati (venduti in rocche), il loro splendore si evidenzia dopo il lavaggio. Troverai i consigli per il lavaggio nel sito Hircus Filati e anche nel canale YouTube.

Ecco una proposta per gli amanti dei lavori all’uncinetto. Il filato che ho utilizzato (75% Merinos Extrafine e 25% Seta) ha il titolo 3/15. Che vuol dire? Che in 1 kg di filato ci sono 15 000 metri piegati in 3.

Facendo un semplice calcolo (15 000 : 3), possiamo vedere che in 1 kg ci sono 5 000 metri, quindi 100 grammi corrispondono a 500 metri, una resa incredibile.

Ho lavorato questo filato con l’uncinetto numero 2,5 e con la tecnica C2C alla quale ultimamente ho dedicato qualche articolo nel blog. In questo post troverai un tutorial in pdf, da scaricare gratuitamente.

Ho creato uno degli accessori che mi piacciono molto per le mezze stagioni: un poncho. Ho utilizzato due colori: rosso e marrone. Il disegno che si vede cambia, a seconda di come sarà indossato.

Ecco un’altra proposta, questa volta per gli amanti dei lavori ai ferri. Ho deciso di utilizzare il pattern della sciarpa traforata, pubblicato alcuni altri fa, perché è piaciuto a molte persone. Data la finezza del filato (3/15), potrai lavorare con i ferri numero 3,5 e seguire la spiegazione pubblicata qui.
In alternativa, potrai realizzare la versione leggermente modificata seguendo la spiegazione che vedi sotto.

Avvia 59 maglie, lavora 4 ferri a diritto. Metti al bordo un segnapunti che Ti aiuterà a capire se il ferro che devi lavorare è dispari (di andata) o pari (di ritorno).

1° ferro: 4 diritti, 1 gettata, 1 diritto, *1 gettata, 2 maglie insieme a diritto* (ripeti da * a * finché sul ferro non rimangano 10 maglie), poi prosegui facendo 1 gettata, 3 maglie insieme a diritto, 1 gettata, 3 maglie insieme a diritto, 1 gettata, 4 diritti
10° ferro e tutti e ferri pari: tutte le maglie a diritto (senza ritorcere le gettate)
11°, 13°, 15°, 17° ferro: 4 diritti, 1 gettata, 48 diritti, 3 maglie insieme a diritto, 1 gettata, 4 diritti

Ripeti dal 1° ferro fino a raggiungere la lunghezza desiderata. Rifinisci la sciarpa con 4 ferri a diritto e intreccia le maglie.

Se fai fatica a lavorare 3 maglie insieme a diritto, in alternativa, puoi eseguire un accavallato doppio.

Se non hai mai lavorato i filati pregiati con una percentuale di seta, Ti consiglio di provare, sono sicura che sarai entusiasta del risultato.

Alicja Kwartnik

per Hircus Filati

Comments

comments


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.