Il pelo conosciuto come Cashmere proviene da capre allevate in Mongolia tra i 4000 ed i 6000 metri fin dal XV secolo.

In primavera viene raccolto con uno speciale pettine solo il sottopelo lanuginoso (borra); per questo ogni capra produce al massimo 200 grammi di materiale all'anno.

Il Cashmere è il filato più pregiato al mondo e unisce un'eccezionale morbidezza alla massima traspirazione.

Attenzioni particolari:

Per ottenere una giusta morbidezza e vaporosità è necessario sottoporre i capi o i teli ad una perfetta follatura secondo le norme tradizionali relative a fibre fini e pregiate.

Dopo la follatura, si consiglia una perfetta centrifugatura avendo poi cura di non essiccare a temperature troppo elevate (max 60°) i teli o i capi.

Istruzioni di lavaggio:

Lavare delicatamente a mano in acqua tiepida con ammorbidenti neutri asciugando senza torcere. Consigliabile anche il lavaggio a secco.

www.companyofcashmere.com

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

"\t\t\t\t"
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: